Fabio Preti
Fabio Preti
FABIO PRETI ​
COUNSELOR SCOLASTICO

Dal Lunedi al Venerdi: 09,30 - 18,00

Via A. Manzoni n 216 - Savignano sul Panaro (MO)

339 28 22 359


facebook
gplus
linkedin
youtube

Il volante della tua vita

25/11/2015, 22:02

Il-volante-della-tua-vita

Le tue scelte sono le scintille che accendono i fuochi delle circostanze future. Il tessuto della tua vita è cucito a partire dalle conseguenze delle tue scelte - milioni di scelte - che hai compiuto.

Copyright di Fabio Preti Via A. Manzoni, 216 Savignano sul Panaro (MO) Cell. 339 2822359

Ultimo aggiornamento 11 febbraio 2019

Sveglia il tuo Talento e libera il tuo Genio!

25/11/2015, 22:02



Il-volante-della-tua-vita


 Le tue scelte sono le scintille che accendono i fuochi delle circostanze future. Il tessuto della tua vita è cucito a partire dalle conseguenze delle tue scelte - milioni di scelte - che hai compiuto.



Le tue scelte sono le scintille che accendono i fuochi delle circostanze future. 

Il tessuto della tua vita è cucito a partire dalle conseguenze delle tue scelte - milioni di scelte - che hai compiuto.  Agisci, reagisci, credi, non credi, percepisci, non percepisci e tutto questo crea la tua esistenza. Se non sei soddisfatto della tua vita, la responsabilità ricade in pieno sulle tue scelte. 

Prenditela con te stesso e con le scelte che hai fatto. 

Si, si diventa ciò che si è scelto di essere.  

Mi ci sono voluti 32 anni e un corso "Memotec" per comprendere il potere delle mie scelte. Quel corso ha bloccato il mio correre frenetico dietro a nulla, ma io ero lì perché lo avevo scelto. Avevo scelto di frequentare quel corso. Avevo scelto le mie attività lavorative. Avevo scelto di continuare a vivere con mio padre. Avevo scelto i miei amici. Avevo scelto di interrompere la mia formazione. Avevo scelto tutto ciò, e questo aveva forgiato la mia vita fino a quell’istante. 

Mi sono risvegliato quando ho compreso che ero il conducente della mia vita e che i miei problemi e le mie insoddisfazioni erano la conseguenza delle mie scelte. 

Sono stato io a condurre me stesso in quel punto! 

Ovunque tu sia adesso: a leggere questo post, sul treno, sull’aereo, a scuola, in ufficio, nel bagno di casa tua, o su una spiaggia dei Caraibi, lo hai scelto tu.  Non ti ho costretto a prendere il cellulare, il tablet o il pc e a leggerlo. 

Lo hai scelto tu. Si, sei esattamente dove hai deciso di essere. E se ciò ti ha portato all’infelicità, devi iniziare a compiere scelte migliori.  


1
Create a website