Fabio Preti
Fabio Preti
FABIO PRETI ​
COUNSELOR SCOLASTICO

Dal Lunedi al Venerdi: 09,30 - 18,00

Via A. Manzoni n 216 - Savignano sul Panaro (MO)

339 28 22 359


facebook
gplus
linkedin
youtube

O scegli di essere uno studente vincente o scegli di essere uno studente perdente.

05/12/2015, 18:05

O-scegli-di-essere-uno-studente-vincente-o-scegli-di-essere-uno-studente-perdente.-

C’è un abisso tra il pensare di essere uno studente vincente o scegliere di esserlo.

Copyright di Fabio Preti Via A. Manzoni, 216 Savignano sul Panaro (MO) Cell. 339 2822359

Ultimo aggiornamento 11 febbraio 2019

Sveglia il tuo Talento e libera il tuo Genio!

05/12/2015, 18:05



O-scegli-di-essere-uno-studente-vincente-o-scegli-di-essere-uno-studente-perdente.-


 C’è un abisso tra il pensare di essere uno studente vincente o scegliere di esserlo.



C’è un abisso tra il pensare di essere uno studente vincente o scegliere di esserlo.

Puoi scegliere di "Cazzeggiare" tutto il giorno al cellulare, di dormire sul divano di pomeriggio, di "rincoglionirti" davanti ai videogames, o di usare il tuo tempo per formarti e realizzare i tuoi sogni.

Puoi scegliere di indirizzare la tua vita a uno scopo superiore, o scegliere di vivere passivamente, dando la colpa al destino, ai professori, al clima. Puoi scegliere di credere a queste teorie oppure no. Il denominatore comune sei TU.

Il tuo volante (la scelta) è il mezzo di controllo più potente che
hai nella vita.

Perché non sopporto chi dice di essere sfortunato, non considerato a scuola o che qualcuno ce l’ha con lui?

Perché quella persona nega a se stesso le scelte e le delega a qualcun altro - la scuola, la famiglia, i professori, gli amici, il governo, la "sfiga", e un altro mucchio di soggetti.

Lo studente non sceglie di essere un perdente. Prende decisioni cattive che vanno lentamente a comporre il puzzle dell’insuccesso e dell’infelicità.

Segui le tracce dell’insuccesso e scoprirai che cresce lentamente, sistematicamente e metodicamente, a causa di una dieta costante di scelte sbagliate.

La scelta di barare alle verifiche o di studiare.
La scelta di sprecare gli anni di scuola perché tanto ci sta!.
La scelta di mentire oppure di essere onesto.
La scelta di frequentare persone cattive invece di persone buone.
La scelta di guardare la tv o di leggere un libro.
La scelta di rubare al discount all’angolo.
La scelta di guidare lo scooter senza casco.
La scelta di ubriacarsi ogni weekend.
La scelta di giocare ai videogames 40 ore alla settimana.
La scelta di affidarsi a persone prive di credenziali.
La scelta di tradire i propri amici.


1
Create a website